Dove dormire in Alto Adige

Tra vallate dolomitiche e vette innevate, ecco i migliori hotel e appartamenti dell'Alto Adige per trascorrere una vacanza da sogno, in estate o in inverno.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Il territorio dell’Alto Adige coincide con quello della provincia autonoma di Bolzano. Rappresenta la parte nord del Trentino-Alto Adige, ed è una delle più importanti mete turistiche italiane, principalmente per la bellezza delle sue montagne, apprezzate d’estate e d’inverno rispettivamente per passeggiare e sciare.

In Alto Adige ci sono alcune delle località montane più famose delle Alpi, come Ortisei e la Val Gardena, o Dobbiaco e la Val Pusteria, ed è sempre qui che ha avuto origine la tradizione dei mercatini di Natale in Italia. I cinque mercatini originali dell’Alto Adige sono ancora oggi tra i più belli del nostro paese, e si trovano a Bolzano, Merano, Bressanone, Brunico e Vipiteno. Ad essi, se ne sono aggiunti molti altri nel corso degli anni, come quelli di San Candido, Chiusa, Castelrotto e Lana.

In Alto Adige si trovano poi alcune delle meraviglie naturali delle Dolomiti, come le tre cime di Lavaredo o il lago di Braies, note mete turistiche sempre più apprezzate dai turisti di tutto il mondo. Se durante la vostra vacanza volete ottimizzare il tempo a disposizione, ecco quali sono le migliori località dove dormire in Alto Adige, per godersi al meglio tutto quello che questa magnifica regione ha da offrire, sia d’estate che d’inverno.

Vacanze sulla neve in Alto Adige

L’Alto Adige è una delle principali destinazioni per gli appassionati di sport invernali. Nella regione si trovano diversi comprensori sciistici di fama internazionale, come la Val Badia o la Val Gardena, senza contare zone come Plose vicino Bressanone, la soleggiata Alpe di Siusi, la Val Venosta o Plan de Corones, per un totale di oltre 1200 chilometri di piste, in gran parte appartenenti all’area sciistica Dolomiti Superski.

Per dormire nel cuore delle Dolomiti, la Val Badia è un’ottima scelta, con località quali Colfosco e Corvara che sono decisamente attrezzate dal punto di vista della ricettività alberghiera, e allo stesso tempo sono il cuore pulsante di uno dei comprensori sciistici più estesi d’Europa. In Val Gardena, le belle Ortisei e Selva di Val Gardena sono i paesi più caratteristici, con un’atmosfera tipicamente montana, mentre per sciare vicino a Plan de Corones consigliamo di dormire a Brunico o San Vigilio di Marebbe. La splendida cittadina di Vipiteno, a due passi dal confine austriaco e dal passo del Brennero, è invece la porta d’ingresso ideale per il comprensorio sciistico del Monte Cavallo.

Bressanone merita un discorso a parte: è una cittadina piacevole e dotata di tutti servizi, piena di alberghi, residence e appartamenti in affitto, con un delizioso centro storico tutto da visitare, ha una stazione ferroviaria e si trova anche vicinissima all’autostrada: ciò la rende comoda da raggiungere in treno e in auto, e da qui comodi autobus navetta conducono fino agli impianti di risalita del comprensorio Plose. Dormire a Bressanone consente anche di arrivare facilmente a Bolzano, a Vipiteno, in Val Pusteria e in Val Gardena, grazie alla sua posizione centralissima.

Montagna d’estate in Alto Adige

Le località sciistiche dell’Alto Adige d’estate si trasformano in piacevoli villaggi di montagna, circondati dalle verdi vallate, dai boschi e dalle vette dolomitiche. Praticamente tutti i paesi della regione vivono di turismo sia d’inverno che d’estate, pertanto i consigli per dormire in Alto Adige d’estate sono più o meno gli stessi dell’inverno.

In Val Badia d’estate si arriva comodamente al massiccio del Sella, dove è possibile praticare l’arrampicata o partire a piedi per escursioni di tutti i livelli di difficoltà: scegliete di dormire a Corvara, Colfosco, San Cassiano o La Villa. Molto bello anche il parco naturale Puez Odle, con tanti sentieri che conducono ad altrettanti rifugi, mentre in Val Gardena vale la pena visitare il Sassolungo: una volta conquistata la cima, avrete una splendida vista a 360 gradi sulle montagne circostanti. Per dormire in Val Gardena, le mete principali sono Ortisei, Santa Caterina o Selva Val Gardena.

Altra meraviglia dell’Alto Adige da godersi appieno d’estate è il parco naturale di Fanes-Sennes-Braies: siamo sud della Val Pusteria, e qui si trova il famoso lago di Braies, una delle mete dell’Alto Adige più visitate. Per dormire vicino al lago di Braies consigliamo San Martino in Badia, Valdaora o direttamente Dobbiaco, che si affaccia sulla Val Pusteria.

Per dormire sulle Dolomiti altoatesine d’estate vale la pena prendere in considerazione anche Brunico, Vipiteno o Merano, una bella città piena di hotel di ogni categoria situata a sud delle Alpi Sarentine, porta d’ingresso ideale alla Val Passiria e alla Val Senales, e a pochi chilometri dal parco naturale Gruppo di Tessa. Non dimentichiamo poi i paesi della Val Pusteria: oltre alla già citata Dobbiaco, prendete in considerazione di dormire a San Candido, praticamente al confine con l’Austria, o a Sesto (Sexten), a nord delle tre cime di Lavaredo.

Bolzano città

L’unica città capoluogo di provincia dell’Alto Adige è Bolzano. Si trova in una zona collinare, ricca di vigneti, ed è la naturale porta d’ingresso alle splendide montagne dell’Alto Adige. Con i suoi 100 mila abitanti è anche il comune più grande della regione, ed è un’ottima soluzione da scegliere per dormire dato che è ricca di servizi come supermercati, cinema e centri commerciali, che permettono di godersi una vacanza in montagna avendo a portata di mano le comodità della città.

Per dormire a Bolzano le alternative non mancano: ci sono tanti alberghi, di cui alcuni di lusso, e allo stesso tempo numerosi appartamenti, affittacamere e B&B. La scelta diventa quindi una semplice questione di budget, dato che comunque la cittadina è compatta e non sarete mai troppo lontani nè dal centro nè dalle vie di comunicazione.

Una volta giunti in città, perdetevi tra le strade del centro storico medievale, e visitate i numerosi castelli sparsi su tutto il territorio comunale, tanto che la zona è la più ricca di castelli d’Europa. Tra i tanti, vale la pena nominare la residenza Berndorf, Castel Firmiano, Castel Flavon, Castel Mareccio e Castel Hortenberg. In centro, non perdetevi una visita al duomo di Bolzano, in stile romanico-gotico, dedicato a Santa Maria Assunta, all’abbazia di Muri-Gries e all’adiacente chiesa barocca di Sant’Agostino.

Da visitare anche il museo civico, il municipio opera di Carl Hochder e l’elegante palazzo delle Poste, risalente alla fine dell’800. Per gli appassionati di storia contemporanea, vale la pena volgere lo sguardo all’architettura imponente e austera dell’ex Casa del Fascio di Bolzano, oggi sede di uffici finanziari.

I borghi più belli dell’Alto Adige

Molti dei borghi dell’Alto Adige sono anche rinomate località di villeggiatura estive o invernali, come ad esempio Vipiteno, situata all’estremo nord della regione, con un meraviglioso centro storico da visitare a piedi e degli splendidi dintorni, sfruttabili sia d’estate che d’inverno. Vipiteno è parte dell’associazione dei borghi più belli d’Italia ed è un luogo idilliaco dove dormire in Alto Adige.

Vale la pena visitare anche il bel borgo di Glorenza, nell’alta Val Venosta all’estremità ovest della regione a pochi chilometri dal confine con la Svizzera. Da menzionare infine Chiusa e Castelrotto, molto vicine l’un l’altra, situate ai margini della Val Gardena e non distanti da Bolzano. In questo territorio dove la tradizione è ancora oggi molto forte, oltre ai borghi in sè ci sono molte cose da vedere, in inverno e in estate. Scegliere Chiusa o Castelrotto come base dove dormire consente quindi di vivere una vacanza alternativa, immersi in panorami da cartolina e in borghi magici dove il tempo sembra essersi fermato

Terme e piscine in Alto Adige

L’Alto Adige non è una meta termale di primo livello, ma chi si trova nella regione in estate o in inverno e ha voglia di un bagno caldo e di trattamenti benessere, potrà rivolgersi senza indugi verso le terme Merano, una splendida oasi di relax nel cuore della città altoatesina. Non distante da qui si trova Malles Venosta, sede dello SportWell, un centro acquatico dedicato al benessere e al ristoro della forma fisica.

Nella regione ci sono poi alcuni parchi acquatici con piscine riscaldate e zona benessere: tra questi menzioniamo l’Acquafun a San Candido e l’Acquarena di Bressanone, aperti 365 giorni l’anno e ideali sia d’estate che d’inverno. A Riscone di Brunico si trova infine il Cron Riscone, un’altra struttura di ottimo livello dedicata al relax e al benessere psicofisico.

Verifica disponibilità e tariffe

Utilizza il form seguente per verificare in tempo reale la disponibilità e i prezzi delle camere.

Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Mappa

Approfondimenti

Dove dormire vicino alle Tre Cime di Lavaredo

Dove dormire vicino alle Tre Cime di Lavaredo

I migliori hotel e appartamenti per dormire vicino alle Tre Cime di Lavaredo, una meraviglia della natura a cavallo tra le province di Belluno e Bolzano.
Leggi tutto
Dove dormire a Bolzano

Dove dormire a Bolzano

La bella città di Bolzano è la porta d'ingresso all'Alto Adige. Se volete visitarla, ecco quali sono i migliori hotel, B&B e appartamenti dove dormire.
Dove dormire a Dobbiaco

Dove dormire a Dobbiaco

Consigli per dormire a Dobbiaco, comune alto atesino situato tra le 3 cime di Lavaredo e l'Austria. Una selezione dei migliori Hotel, B&B e appartamenti.
Dove dormire a San Candido

Dove dormire a San Candido

Consigli per dormire a San Candido, comune in Alto Adige stretto tra le 3 cime di Lavaredo e l'Austria. I migliori Hotel, B&B e appartamenti a San Candido.
Dove dormire a Sesto (o Sexten)

Dove dormire a Sesto (o Sexten)

Consigli per dormire a Sesto, comune alto atesino al confine con l'Austria. Una selezione dei migliori Hotel, B&B e appartamenti a Sesto.